Metodo PRO.PO.DE.STA.

il metodo PRO.PO.DE.STA

di Richard Ellis

PROprioceptive POstural and DEambulatory STAbility

Nel corso della vita media, la postura e locomozione si sviluppano indipendentemente e sono raramente, se mai, eseguiti in modo completamente corretto. Mentre questa situazione non ha effetti importanti durante la gioventù, problemi seri possono svilupparsi nell’età media e negli anziani. Inoltre, se intervengono traumi o malattie neurologiche e/o muscolo-scheletriche in qualsiasi momento della vita, la mancanza di una postura corretta e una deambulazione corretta possono influenzare seriamente un recupero e un ritorno allo stato di salute.

La radice del problema dovrebbe essere evidente e si trova nel fatto che un neonato impara prima ad andare “a gattoni”, poi a reggersi in piedi, dopodiché a camminare senza avere mai ricevuto istruzioni su come fare in modo corretto queste azioni. Man mano che cambiano radicalmente le proporzioni del bambino durante la crescita, continuano a mancare istruzioni su come migliorare la postura e la locomozione oltre un generico “stai dritto” spesso espresso dai genitori. Questa mancanza di istruzioni si manifesta poi in una tendenza ad accomodare, invece di correggere, vizi negativi, peggiorando situazioni già in essere a causa di problemi di origini congenite, di sviluppo o dell’ambiente.

Gli attuali metodi di riabilitazione e correzione si basano sulla meccanica del movimento che, mentre si preoccupa del “come” fa poco riguardo al “perché”. Il metodo PRO.PO.DE.STA. cerca di correggere il problema alla radice, usando un sistema di esercizi propriocettivi creati appositamente per incrementare la stabilità statica e in movimento. Questi esercizi sono basati su decenni di esperienza con discipline che richiedono un alto livello di stabilità in movimento e sono stati sperimentati con successo in persone che soffrono del Morbo di Parkinson, persone con protesi all’anca, persone con patologie al ginocchio e anziani.  

=======================================================================

the PRO.PO.DE.STA method

by Richard Ellis

PROprioceptive POstural and DEambulatory STAbility

During an average person’s lifetime, posture and locomotion develop independently and are rarely, if ever, executed correctly. While this situation generally has little major effect during youth, serious issues can develop in middle aged and older adults. Furthermore, if trauma or certain neurological and/or musculoskeletal diseases intervene at any time during a person’s life span, the lack of correct posture and deambulatory methods can seriously affect recuperation and return to proper health.

The root of this situation should be apparent and lies in the fact that newborns first learn to crawl, then to stand and then to walk without ever receiving instructions on how to perform these actions properly. As the proportions of the children’s bodies change radically during their development, there continues to be no instructions given as to how to improve posture and locomotion beyond a generic “stand straight” often admonished by parents. This lack of guidance translates into a tendency to accommodate rather than correct negative habits, further enhancing issues that may be due to congenital, developmental, or environmental origins.

Present methods of rehabilitation and corrective measures are based on mechanics which, while addressing the “how”, do little to address the “why”. The PRO.PO.DE.STA. method approaches the problem at its source, using a step by step system of proprioceptive exercises specifically designed to increase stability in both static posture and movement. These exercises are based on decades of experience with disciplines requiring heightened stability in motion and have been used with success on patients suffering from Parkinson’s disease, patients with hip replacements, patients with knee pathologies and the elderly.

 Copyright 2012 Oriental Health Academy